1° posto Liceo De Sanctis: "Mythos Festival (VII ed.)"


Corto teatrale del De Sanctis di Salerno vincitore del Mythos Festival (VII ed.) link per il video (Rapsodia di muti mali): https://www.youtube.com/watch?v=yNYZdaILnac

Rapsodia di muti mali a cura dell’Officina del Dramma Antico del Liceo De Sanctis di Salerno Regia di Anna Rotunno aiuto regia: Amelia Imparato autori del video: Davide Caravano e Davide Giudice Interpreti DAVIDE CARAVANO GIULIA CIPULLO (III A) ELENA D’AURIA (III C) ANNAMARIA LAMBERTI (III B) MARIO PANACCIONE (IV E) FRANCESCA SAPERE (IIIB) ALESSANDRA VERACE (III A) Note di regia Come suggerisce il titolo, questa breve pièce è concepita come una serie di “canti” di autori vari e di epoche diverse, cuciti insieme dal filo rosso dei “muti mali”, ovvero delle tante malattie che da sempre, per dirla con Esiodo, “si aggirano silenziose tra gli uomini”. Proprio in virtù di tale impianto rapsodico, ogni frattura tra passato e presente sembra ricomporsi e la condizione della malattia si rivela nei suoi caratteri universali, al di là dei sistemi culturali di riferimento. Perciò i cori - con Pandora come corifea al centro e coreute in moderna tenuta teatrale intorno a lei -, cantando versi di Esiodo e Sofocle su mitiche epidemie, dialogano con le "monodie" di un organista padulese di oltre un secolo fa, ispirate a morbi devastanti del suo tempo e in tutto simili, nei loro risvolti sociali, psicologici e persino religiosi, all’attuale pandemia. Le traduzioni dal greco sono di Anna Rotunno; i monologhi sulle epidemie di difterite e Spagnola sono tratti dalle MEMORIE (inedite) di Antonio Rotunno (1881-1957). Musiche originali a cura dell'Officina del dramma antico.

325 visualizzazioni
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Icona sociale
  • YouTube Social  Icon

© Copyright 2016 by Liceo De Sanctis

Darius Ianneci faciebat

IBAN
IT56E0878415200010000028738
Codice IPA: istsc_sapc040008

codice univoco: UFN8NO

Amministrazione trasparente