Descrizione

A seguito della donazione liberale della somma di 2500,00 euro (duemilacinquecento) da parte della famiglia dei compianti prof. Giuseppe Lazzaro (già Docente di Latino e Greco e Preside del liceo) e della consorte prof.ssa Annamaria Ferrara, al fine di onorarne la memoria, il Consiglio d’Istituto del Liceo Statale F. De Sanctis, di concerto con la famiglia Lazzaro, ha deliberato l’istituzione di n° 2 borse di studio annuali dell’ammontare di € 250,00 (duecentocinquanta) ciascuna.

Le due borse di studio intendono incoraggiare e sostenere lo studio degli allievi capaci e meritevoli nelle discipline di latino e greco.

Borsa di studio per merito scolastico € 250,00

La borsa di studio per merito scolastico viene assegnata allo studente che abbia conseguito allo scrutinio finale di ammissione all’Esame di Stato la media più alta dei voti in latino e greco tenendo conto dei risultati raggiunti negli ultimi tre anni del corso di studi.

La media viene calcolata sommando i voti di latino e greco riportati allo scrutinio finale di ciascun anno dell’ultimo triennio e dividendo quindi il totale per sei.

A parità di merito la borsa sarà assegnata allo studente che abbia riportato nell’ultimo anno del corso di studi la media generale dei voti più alta.

In caso di parità di punteggio anche nella media generale dei voti, la borsa sarà assegnata allo studente la cui famiglia ha reddito inferiore.

 

Borsa di studio per capacità creativa € 250,00

La borsa di studio per capacità creativa viene assegnata allo studente degli ultimi tre anni del corso di studi che risulterà primo classificato in un concorso interno alla scuola, appositamente indetto annualmente con specifico bando e regolamento. L’organizzazione del concorso interno, la redazione del bando e del regolamento, nonché la gestione delle sue diverse fasi, viene affidata annualmente dal Dirigente Scolastico del Liceo De Sanctis ad una commissione di docenti interni di latino e greco appositamente nominata a questo scopo.

Il concorso prevede la produzione da parte degli studenti di una creazione artistica originale che metta in risalto il senso, il valore, la bellezza delle lingue e della cultura classica. Gli studenti potranno partecipare al concorso presentando una propria creazione, originale ed inedita, relativa ad una delle seguenti tipologie:

  • composizione poetica
  • testo teatrale
  • composizione musicale
  • dipinto
  • scultura
  • video

Nel bandire il concorso la commissione preposta alla sua gestione avrà cura di definire, ogni anno, una specifica tematica di riferimento per la gara, in relazione alla quale gli studenti dovranno produrre i loro lavori creativi.

Allegati

Servizi collegati